Pinkhy Events

Piano d'azione per lanciare il marketing dei tuoi influenzatori

il influenza il marketing L'influencer marketing è il passo che sempre più marchi stanno salendo per avvicinarsi ai loro obiettivi. La sua velocità e piena efficacia l'hanno resa una forma sempre più accettata e consolidata di pubblicità attuale. Una persona ammirata e amata dalla folla parla di un marchio con lo stesso amore che le persone ci generano, può esserci qualcosa di più efficace di quello? Vediamo come progettare una campagna che ha un impatto e si concentra sul ritorno sugli investimenti.

Costruisci la campagna di marketing dell'influencer, dal briefing alle conversioni

 

Budget: Il punto di partenza per le azioni che compongono il influenza il marketing Budget: il punto di partenza per le azioni che compongono l'influencer marketing è sicuramente quanti soldi abbiamo. Come puoi immaginare, non tutti gli influencer fanno pagare la stessa cosa. A seconda del numero di follower, il potere della loro influenza e altri fattori che si intrecciano nel mezzo è che ciascuno di questi professionisti decide il loro prezzo. Pertanto, è essenziale sapere quanto possiamo investire prima di concentrare le nostre speranze su un certo influencer.

Il briefing e la sua trasformazione in obiettivi: Il briefing e la sua trasformazione in obiettivi: una volta che il cliente passa il briefing all'agenzia di influenza, passa alla fase degli obiettivi. Questi sono divisi in un'interessante sinfonia di opzioni, quindi è necessario sapere dove concentrarsi prima di iniziare le azioni. Inoltre, avere il nostro obiettivo chiaro sarà molto utile quando verrà il momento di misurare le azioni di marketing degli influenzatori che abbiamo usato. influencer azioni di marketing che abbiamo usato.

Seleziona l'influencer: Seleziona l'influencer: in base a ciò che abbiamo già raccolto, è giunto il momento di selezionare il nostro professionista. Nella preselezione che abbiamo fatto nel passaggio precedente, che sarà basato sul denaro disponibile e sugli obiettivi fissati, ora è il momento in cui l'agenzia e il marchio scelgono il miglior influencer. Come faccio a sapere di cosa si tratta? In primo luogo, deve essere in linea con la filosofia del marchio e, tra gli altri fattori, avere il pubblico che corrisponde al profilo dell'acquirente di persona del Mara.

Planning: Pianificazione: con l'influencer già assunto e dopo aver firmato il suo contratto, passaggio essenziale per una campagna di successo, le azioni saranno pianificate e sarà fissato un calendario per realizzarle. Non dovrai solo sapere cosa fare, cosa dire e per quanto tempo, ma anche nei momenti della giornata in cui lo farai.

hashtag: Hashtag: il successo di ogni campagna dipende in parte da quanto sia impressionante ed efficace il tuo hashtag. È importante che sia abbastanza conciso sintetizzare nella sua essenza l'idea di ciò che vuoi trasmettere. L'efficacia del ricordare dipenderà dalla familiarità delle tue parole con la cultura degli acquirenti del marchio. Infine, l'originalità gioca un ruolo trascendentale, non tanto per l'ingegnoso quanto per l'esclusività dell'essere unico.

Definizione di KPI: Definizione di KPI: non tutti gli KPI sono utili. Inoltre, alcuni di quelli utilizzati nel marketing degli influencer possono essere molto fuorvianti. In effetti, alcune misure aumenteranno nel cielo, ma la loro rilevanza rispetto a ciò che vogliamo ottenere è minima o nulla. Pertanto, definirli in anticipo ci aiuterà a misurare ciò che stavamo cercando.

Contenuto e tono: Contenuto e tono: di cosa parlerà il nostro influencer? E soprattutto, come hai intenzione di farlo? Un messaggio che, se correttamente detto, può avere un impatto totalmente positivo, potrebbe essere trasformato in parole insignificanti o, peggio ancora, in un messaggio che finisce per trasmettere l'opposto di ciò che stavamo cercando di dire all'inizio.

Selezione dei social network: Infine, il marketing influencer, Selezione dei social network: infine, l'influencer marketing può essere effettuato tramite qualsiasi social network, anche quelli che non sono abbastanza popolari da raggiungere l'80% degli utenti. Ciò che conta, tuttavia, è dove giacciono le nostre prospettive.

Con una strategia ben definita, un influencer può trasformare il nostro marchio in un'icona essenziale per questo pubblico che non siamo ancora riusciti a raggiungere.