Pinkhy Events

Esempi di buon uso del marketing di influenza

Riesci a immaginare l'impatto che il tuo marchio avrebbe se fosse utilizzato da Cristiano RonaldoMessi o Jennifer Lawrence? Ma non stiamo parlando di una pubblicità in cui sappiamo tutti che ha addebitato una somma di denaro più vicina a sei cifre rispetto a cinque e in cui dicono una frase scritta e danno alla telecamera un gesto perfetto levigato dalle tecniche di Stanislavsky; parliamo di scivolare nella loro vita e scoprire che lo usano nella loro vita quotidiana ... di loro spontanea volontà. Questo è ciò che il marketing influencer,. Bene, diciamo che non possiamo promettere queste celebrità, ma ad altri che sono sul web, cosa sono per il calcio e il cinema.
Oggi vogliamo presentare un caso concreto in cui questa modalità di marketing si è rivelata un successo. Stiamo andando?

Influenza sulle campagne di marketing che hanno dimostrato il successo della strategia

 
Estée Lauder: fino a quando Kendall Jenner non è emerso come avido utilizzatore del marchio, Estée Lauder è stata associata a donne di mezza età. Prima che il suo bel viso svelasse i colori del marchio, sarebbe stato molto improbabile che una ragazza di vent'anni ci investisse. Tuttavia, questo fa parte di ciò che marketing influencer,, oltre a 75 milioni di follower, puoi fare quando prevedi di aggiornare il tuo prodotto.

Diageo: tra le cornamuse, le visite ai prati scozzesi e il riposo accanto a un camino confortevole, i marchi di whisky Lagavulin e Oban hanno vinto gli Shorty Awards grazie alla migliore campagna marketing influencer. dell'attore Nick Offerman e le sue storie di whisky.

Naked Juice: il marchio di succhi di frutta che promuove uno stile di vita sano utilizza i blogger che vogliono far conoscere i vestiti che indossano ogni giorno, così come i prodotti di bellezza che ne esaltano la bellezza e, naturalmente, le bevande che portano loro energia e salute.

Old Navy: questo marchio classico ha optato per la freschezza e l'umorismo di Meghan Rienks, che ha due milioni di follower su YouTube. Erano affascinati dal sapere che cosa il suo idolo stava uscendo durante il giorno, per una festa formale e persino per un appuntamento romantico al tramonto. La campagna ha avuto successo, dimostrando che il marketing degli influencer è la tendenza a promuovere i marchi attuali.
 
GAP: Quando il marchio gioviale ha iniziato a intrufolarsi negli uffici degli influencer dei social media che erano in voga, molte persone tra il pubblico volevano seguire l'esempio. La chiave in questo caso era usare influencer di diversi settori perché il marchio voleva raggiungere un vasto pubblico. Ciò è stato possibile grazie alla versatilità offerta dalle sue linee, dal momento che il suo pubblico è ampio, attivo e attivo in vari settori della vita. Contattaci